30 novembre 2007

Roberta Giallorenzi, comunicazione.

Il problema maggiore della comunicazione è credere che sia avvenuta.
Roberta Giallorenzi
2007

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi

Roberta Giallorenzi, decidere chi essere.

Non è importante chi sei al momento della nascita, ma chi decidi di essere nel momento della vita.
Roberta Giallorenzi
2007

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi

Roberta Giallorenzi, ognuno è responsabile delle proprie emozioni.

Non c’è nessuno in grado di farti sentire in un certo modo. Tutto dipende da come reagisci tu. Ognuno è responsabile delle proprie emozioni.
Roberta Giallorenzi
2007

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi
E come la mettiamo con i neuroni specchio? Con la comunicazione persuasiva, e la propaganda? Certo che tutto dipende da come una persona reagisce, tuttavia personalmente credo che la comunicazione sia ad esempio come lo Judo, dipende dalle leve, attacchi e difese che uno conosce e dal proprio livello di allenamento e forza.
Luca Pilolli
2012
Luca Pilolli
[…] quando incontri un’altra persona
che ti fa sentire in un determinato modo
capisci ciò di cui hai bisogno.
Alla fine ci si avvicina alle persone
perché ti fanno sentire in un certo modo.
Non è cosa fanno
ma come ti fanno sentire.
Ecco quindi che mi rimangio quello che pensavo…
“nessuno può farti sentire in un certo modo …”, ni …
ti scegli come vuoi sentirti e cerchi chi ti fa sentire così.
Questa la mia esperienza
anche nelle amicizie […]
Roberta Giallorenzi
10/10/2014
Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi

21 novembre 2007

Roberta Giallorenzi, prendi gli eventi.

Prendi gli eventi prima che loro prendano te.
Roberta Giallorenzi
21/11/2007
(02:17:05)

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi