27 marzo 2015

Roberta Giallorenzi, sul cambiare argomento.

Se uno salta (argomento), meglio che abbia a che fare con qualcuno che capisce al volo.
Roberta Giallorenzi
2015 | 03 | 27

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi

26 marzo 2015

Ivana e Lola: sul partire.

“Partire non è scappare, ma inseguire.”

Ivana e Lola

2015 | 03 | 26 – Luca: letta nel sito lolaivanaaroundtheworld.com

24 marzo 2015

Wayne W. Dyer, sul timore.

… il timore non è altro che uno stato d’animo, voluto e alimentato da un particolare e altrettanto voluto atteggiamento mentale, dal quale attingete di proposito per risparmiarvi la fatica di prendere di petto e mettere in fuga i fantasmi che vi siete creati …

Wayne W. Dyer

2015 | 03 | 23 – Luca: letta questa mattina nel libro “Prendi la vita nelle tue mani” di Wayne W. Dyer

23 marzo 2015

Edmondo Bonansea, sul come giocare a calcio.

Alza la testa e guarda, tocca e gioca.
Edmondo Bonansea
2015 | 03 | 23 – Luca: Edomondo Bonansea era il mio allenatore di calcio dai 10 ai 15 o 16 anni. Non ricordavo questo suo motto, me l’ha ricordato oggi su FB Massimo Konic.

20 marzo 2015

Luca Pilolli, sul piacersi e sulle occasioni sprecate.

Due persone che si piacciono non dovrebbero perdere tempo ed occasioni per parlarsi e vedersi, perché la vita è troppo breve per sprecare questi momenti. Questo dovrebbe essere ovvio, ma per mia esperienza non lo è.
Luca Pilolli
2015 | 03 | 20

18 marzo 2015

Luca Pilolli, sullo sguardo alto o basso.

L’unica volta in cui merita abbassare un po’ gli occhi è durante il gioco di sguardi tra due innamorati. In tutti gli altri casi mai abbassare lo sguardo.

Luca Pilolli

2015 | 03 | 18

17 marzo 2015

Sankara, sulle cose complicate.

Si è complicato, ma se ci diamo da fare una soluzione la troviamo.
Thomas Sankara

2015 | 03 | 16 Luca: sentita nel video documentario su Thomas Sankara su Youtube.

10 marzo 2015

Luca Pilolli, sul "gruppo dei pari".

I “gruppi dei pari” creano allo stesso tempo gruppi dispari.
Luca Pilolli
2015 | 03 | 10

Luca Pilolli, sul ridere "con" intelligenza emotiva.

Ridere con gli altri invece che degli altri.
Questo è un esempio evidente di “intelligenza emotiva”.
Luca Pilolli
2015 | 03 | 10