08 aprile 2013

Luca Pilolli, risposta all'aforisma di Charles Bukowski

“Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre le persone stupide sono piene di sicurezza.”
Charles Bukowski

Charles Bukowski
Luca Pilolli, in risposta all'aforisma di Bukowski.

Le persone che si definiscono intelligenti hanno molti dubbi perché si fanno molte domande, ed a ogni nuova risposta arrivano nuove sicurezze e con rinnovata meraviglia nuove domande, da cui i dubbi.

Le persone che si stupiscono (da cui deriva stupido, cioè restare senza parole) non si prendono il tempo di cercare le risposte alle domande, e come ci ricorda Nietzsche “gli uomini di fronte all’incertezza spesso rendono vera una realtà che sanno essere falsa, poi, agendo in virtù di questa, si convincono della sua effettiva veridicità“, da cui la sicurezza.

Fino a qui 2013 | 04 | 08 Luca Pilolli

Detto ciò, come ci ha insegnato Alfred Korzybski il padre della Semantica generale, eviterei sia di generalizzare che di usare il verbo essere "le persone stupide sono piene di sicurezza", perché le persone sono sempre una astrazione più grande di una singola definizione.

Oggi con maggiore saggezza linguistica potremmo dire:
"le persone che agiscono in modo stupido, a volte commettono un doppio errore giustificando le proprie scelte con ingiustificata sicurezza".

Aggiunto il 2020 | 07 | 04 Luca Pilolli

Luca Pilolli


0 commenti:

Posta un commento