18 maggio 2012

Tagliaerbe, sul web marketing.

“Cari marketer, è giunto il momento di farsi la punta al cervello.”

Letta il 18/05/2012 sul sito del Tagliaerbe alla fine dell’articolo La pubblicità su Facebook NON funziona?

Usabile in molti altri contesti ;-)

15 maggio 2012

Roberta Giallorenzi, testa, cuore, meta, conquista.

“arrivare alla testa può essere una meta
ma arrivare al cuore è senz’altro una conquista”
Roberta Giallorenzi

scritta martedì 15 maggio 2012 alle 15:30

Roberta Giallorenzi
Roberta Giallorenzi

14 maggio 2012

Albert Einstein, sulla pace e sull'educazione.

Non si tratta solo del problema tecnico di assicurare e conservare la pace ma anche dell’importante compito di educare e illuminare le menti. Se vogliamo resistere alle forze che minacciano di sopprimere la libertà intellettuale e individuale dobbiamo avere chiaramente presente ciò che è in gioco, e qual’è il nostro debito verso la libertà stessa. La libertà che i nostri antenati ci hanno procacciato è la libertà che ha permesso la fioritura delle arti e delle scienze. È la libertà che ha permesso uno Shakespeare un Goethe, un Newton, un Faraday, un Pasteur, è quella senza cui non ci sarebbero nemmeno progressi tecnici, come ferrovie, radio, difesa dalle epidemie e libri a buon mercato e nemmeno cultura e libera fruizione delle opere d’arte.
Pensieri degli anni difficili di Albert Einstein, 1933.

Albert Einstein
Letta il 14/05/2012 Luca Pilolli

Albert Einstein, tratto da perché la guerra.

Com'è possibile che la massa si lasci infiammare fino al furore e al sacrificio di se? E’ possibile una sola risposta. L’uomo alberga dentro di se un bisogno di odiare e distruggere. Ora in tempi normali l’inclinazione rimane latente, ma in circostanze eccezionali viene alla luce e diventa una vera e propria psicosi collettiva. Qui è forse il nocciolo del fatale complesso di fattori che costituisce un enigma che potrebbe essere risolto solo da colui che sia esperto della conoscenza degli istinti umani.
(30 luglio 1932, perché la guerra di Einstein)

Albert Einstein
Letta il 14/05/2012 - Luca Pilolli

01 maggio 2012

Luca Pilolli, sul fare meglio e sulla responsabilità.

Se pensi che gli altri sono e fanno le cose meglio di te,
si lo penso anch'io,
finché non ti prendi la responsabilità di fare come o meglio di loro.

Luca Pilolli
01/05/2012

Luca Pilolli

George Kohlrieser, sulla saggezza.

Senza emozioni positive non esiste saggezza […]

[…] nel bel mezzo di una tempesta emotiva non possiamo prendere decisioni sagge.

Tuttavia, la logica da sola non basta per risolvere un conflitto e instaurare un rapporto.

Abbiamo bisogno che la ragione sia ispirata dall'emotività, e che l’emotività sia guidata e temperata dalla ragione.

Questo equilibrio serve per non cadere in ostaggio, e in questo senso i migliori maestri sono le basi sicure della nostra vita, che ci sono d’aiuto nella creazione di paradigmi interiori per mantenere in armonia ragione ed emotività.

George Kohlrieser

George Kohlrieser
01/05/2012 – Luca Pilolli: Letto nel Libro Scienza della Negoziazione di George Kohlrieser.