02 novembre 2010

Luca Pilolli, sul ballo.

Il ballo è un ammortizzatore sociale, crea un terreno neutrale nel quali i due sessi possono comunicare con altre regole, basate sulle strategie dei giochi.

Il ballo è uno strumento di socializzazione.

Il ballo è una forma evoluta di linguaggio.

Il ballo è una forma evoluta di comunicazione non verbale.

Il ballo è una forma d’arte più evoluta del jazz.

Nel ballo abbassiamo il nostro spazio di intimità.

Nel ballo abbracciamo l’altro sesso ancor prima di conoscerlo.

Luca Pilolli, scritte il 02/11/2010

Luca Pilolli

0 commenti:

Posta un commento