13 luglio 2020

Luca Pilolli, ignoranza, sapere, verità, interpretazione.

L’ignoranza uccide, l’ignoranza divide, eppure alle volte si preferisce non sapere e l’ignoranza diventa un bene… il sapere, la verità sono sempre relativi, anzi interpretativi.
Dal punto di vista percettivo la verità è la realtà sono sempre interpretative.
Luca Pilolli
30/01/2008

Se ti arriva un meteorite addosso e ti schiaccia è interpretativo??
Luca Pilolli
04/11/2009

Paul Watzlawick risponderebbe che esistono 2 livelli di realtà, uno fisico, e uno interpretativo. Un bambino ed un adulto vedono il colore del semaforo rosso allo stesso modo, se uno dei due non è daltonico, e questa è una realtà fisica. Il bambino potrebbe ancora non sapere il significato che il colore rosso al semaforo ha per l’adulto. Questa è una realtà interpretativa. Gli uomini in genere hanno meno problemi con le realtà fisiche e molti più problemi con le realtà interpretative.
Luca Pilolli
04/03/2013

In questi passaggi si può vedere come opinioni e definizioni di formano nel tempo, per successive sedimentazioni di sapere.
Luca Pilolli
13/07/2020

Luca Pilolli

0 commenti:

Posta un commento